Chi non ama fare colazione al bar? Bere un ottimo cappuccino o un espresso perfetto accompagnato da un cornetto delizioso è sempre il modo migliore per iniziare la propria giornata. Un barista esperto, oltre a preparare un ottimo espresso, deve preparare e tenere sempre assortiti ciò che accompagna un colazione di successo: i cornetti!

Dunque, oltre a consigliarti un Corso da Caffetteria Base a Roma, se sei alle prime armi, o un Corso da Caffetteria professionale completo, dove poter migliorare le tue abilità, in questo articolo ti forniremo tutti i consigli utili per eseguire una perfetta cottura di cornetti surgelati.

Cornetti-congelati

Come cuocere cornetti surgelati perfetti: i consigli per una corretta cottura

La cottura è un passaggio fondamentale per poter servire dei cornetti eccellenti.

Di seguito, dunque, ti mostreremo nel dettagliato tutti i passaggi da seguire per una cottura di cornetti surgelati perfetta:

  • Preriscaldare il forno a 170°C (190°C per la gamma “allegre”)
  • Prendere i prodotti dal contenitore nel freezer 
  • Posizionare i prodotti su teglia con carta da forno sul fondo
  • Distanziare i prodotti tra loro ad almeno 2-3 cm 
  • Suddividere i prodotti su più teglie in relazione ai tempi di cottura
  • Inserire le teglie nel forno quando ha raggiunto la giusta temperatura
  • Cuocere mediamente ad una temperatura tra 170°C e 190°C
  • Rispettare i tempi di cottura 
  • Rimuovere le teglie dal forno al giusto tempo di cottura
  • Lasciar raffreddare per 5/10 minuti prima di glassarli (dove necessaria la glassatura)
  • Posizionare nei vassoi da esposizione per essere messi in vetrina (o  imbustare se servizio differente)

Cottura cornetti surgelati: alcune indicazioni ulteriori

Se il forno è ventilato si consiglia di pre-riscaldare di 20°C superiori all’indicazione di cottura (ad es: 190° invece che 170°): quando si apre il forno per infornare, infatti, si perdono circa 30-35°C. Una volta infornati riportare il termostato alla temperatura consigliata.

Cuocere i prodotti pre-lievitati (pronto cottura) da congelati: è infatti consigliabile lasciarli a temperatura ambiente non più di 10 minuti.

Inoltre, è essenziale, non aprire MAI il forno nei primi 15 minuti: quando la superficie è correttamente dorata, saranno pronti.

Infine, è molto importante, far riposare i cornetti 15 minuti su una griglia prima di glassare e servire.

cornetti-surgelati-cottura

Cornetti surgelati come si cuociono: dettagli da non dimenticare

Il classico forno a ventilazione consuma molta energia elettrica per arrivare a temperatura ma, una volta raggiunta, il consumo sarà di pochi centesimi per ogni ora in cui mantiene la temperatura stessa.

Il consiglio, quindi, è quello di lasciarlo acceso nel caso si prevedano più cotture nello stesso turno di lavoro.

Detto questo, per ottenere una perfetta cottura di cornetti surgelati, non si deve mai dimenticare di:

  • Conservare i prodotti surgelati in freezer a -18°C
  • Chiudere il sacchetto e il contenitore per non far entrare umidità
  • Evitare la cottura su lastre da forno a base di silicone
  • Dopo la cottura, i prodotti devono essere conservati a temperatura ambiente 

Quando i prodotti sono da lievitare

Quando ci troviamo di fronte a dei cornetti da lievitare, ti suggeriamo di:

  • Accendere la cella di lievitazione (24°C e un’umidità 70-80%)
  • Posizionare i prodotti ancora congelati su teglie da forno su carta da forno
  • Mettere le teglie nella cella di lievitazione
  • Lasciar lievitare per il tempo indicato 
  • Ritardare la lievitazione (in estate) e tenere i prodotti a 0-4°C fino all’inizio della lievitazione
  • Togliere i prodotti da surgelatore e sistemarli su teglie 
  • Riporre in frigorifero e lasciar rinvenire per 4-6 ore
  • Lasciar rinvenire a temperatura ambiente per 30-60 minuti in caso di utilizzo immediato
  • Mettere per 5 minuti in forno caldo con la stessa temperatura di cottura degli altri prodotti
  • Glassare, decorare con zucchero (nel caso di fritti) o con altri elementi (canditi, crema, granelle, etc.)
Cottura-cornetti-surgelati

Consigli ulteriori per dei cornetti surgelati cotti alla perfezione

Per concludere, vogliamo fornirti degli ultimi consigli su come cuocere e servire dei cornetti eccellenti:

  • Effettua sempre più cotture per avere dei prodotti al massimo della propria fragranza
  • Non cuocere più del numero indicato per la capienza del forno
  • Non cercare di alzare eccessivamente la temperatura per sfornare in un tempo inferiore
  • Non glassare i prodotti appena sfornati (si sgonfieranno quasi sempre)
  • Utilizza sempre carta da forno nuova ad ogni cottura
  • Non cuocere i prodotti prima del raggiungimento della corretta temperatura

Pronto ad infornare? Grazie ai nostri pratici consigli potrai preparare degli ottimi cornetti e servirli con un eccellente espresso o cappuccino. Scopri il nostro corso da Caffetteria Base o Professionale Completo, ti sveleremo tutti i segreti del mestiere.

La sede di Accademia Barman si trova a Roma in Via Rocca Priora n. 47 (Fermata della Metro A Colli Albani). Tutti i Corsi si svolgono nella nostra Accademia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *